Via Benedetto Virgilio

Comunicazioni
Ufficio Tributi
Sindaco
Polizia Municipale
Eventi
Turismo/Cultura
webmasters
Ufficio Tecnico
Ufficio Ragioneria
Servizi Demografici
Municipio
Sindaco
Consiglio
Strutture Comunali
Modulistica
Recapiti
Paese
Dove si trova
Come si raggiunge
Tradizioni
Meteo
Itinerari turistici
Itinerari naturalistici
Pro-Loco
Foto
Video
Prodotti Tipici
Gemellaggi
Flora
Fauna

 Documento senza titolo
Gli antichi palazzi


Lungo la Via Benedetto Virgilio si riconoscono numerosi palazzotti prevalentemente ottocenteschi che si fecero edificare gli esponenti dell’agiata borghesia formatasi intorno al 1700 grazie ai proventi della fiorente industria armentizia. Numerosi sono i portali che esibiscono ancora le singolari e tipiche chiavi di volta con decorazioni di tipo apotropaici che riproducono quasi sempre volti deformi ritenuti idonei a proteggere la casa contro il malocchio e l’invidia. Tra questi interessante è il Palazzo cinquecentesco di Via Fontana, edificato a ridosso delle antiche mura difensive del nucleo abitato. Pur avendo subito numerose trasformazioni e interventi, come testimoniano le inconfondibili impronte settecentesche sulla facciata d’ingresso, ha mantenuta intatta la sua bellezza. Anche il Palazzo del Municipio merita una particolare attenzione. Edificio risalente al 1700, è stato acquisito al patrimonio comunale nel 1990. Da notare, lungo la Via Sannita, l’umile casa in cui nacque nel 1602 Benedetto del Virgilio, che seppur nato “misero bifolco”, come egli stesso si definiva, fu poeta apprezzato alla corte di Papa Alessandro VII il quale gli fu amico fino al momento della morte avvenuta a Roma nel 1667.

 

Turismo
Alberghi
Ristoranti
Attività Commerciali
Artigianato
Numeri utili
Storia
Cenni storici
Personaggi Famosi
I Libri
Le chiese
Gli antichi palazzi
Utilità
Codice fiscale
Codici postali
Traduttore
Cambio valuta
Untitled Document
Info varie

Credits

Newsletter Preferiti Pagina iniziale